Altri contenuti - Accesso civico - Comune di Varedo (MB)

Altri contenuti - Accesso civico - Comune di Varedo (MB)

ACCESSO CIVICO

 


Che cos'è?
L'accesso civico è il diritto di chiunque di richiedere i documenti, le informazioni o i dati che le pubbliche amministrazioni abbiano omesso di pubblicare nella sezione “Amministrazione Trasparente” pur avendone l'obbligo, ai sensi di quanto previsto dall’art. 2, comma 2, dell’art.5, comma 1, e dell’allegato “A” del D.Lgs. n.33/2013.
 


Come esercitare il diritto?
La richiesta è gratuita, non deve essere motivata e viene indirizzata al Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza. La richiesta può essere presentata sul modulo appositamente predisposto. L'istanza di accesso civico può essere presentata:
- tramite posta elettronica all'indirizzo: protocollo@comune.varedo.mb.it
- tramite posta certificata all'indirizzo : postacertificata@comune.varedo.legalmail.it
 (In entrambi i casi la richiesta deve essere o firmata digitalmente o, se firmata analogicamente, deve essere accompagnata da copia della carta d'identità del firmatario)
- tramite posta ordinaria all'indirizzo: Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza del Comune di Varedo, via Vittorio Emanuele II n.1, 20814 Varedo (MB)
- direttamente presso l’Ufficio Protocollo del Comune dal lunedì al venerdì dalle ore 08.30 alle ore 12.30 e il giovedì dalle ore 16.00 alle ore 18.00
 (Se la richiesta non è firmata alla presenza dell'addetto comunale deve essere accompagnata dalla fotocopia della carta d'identità del firmatario)
 
La procedura
Il  Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza, dopo aver ricevuto la richiesta, la trasmette al Responsabile della pubblicazione, individuato del Responsabile del Settore competente  per materia. Il Responsabile della pubblicazione, entro 15 giorni, pubblica nel sito web www.comune.varedo.mb.it, nella sezione “Amministrazione Trasparente”, il documento, l'informazione o il dato richiesto e, contemporaneamente, comunica al Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza l'avvenuta pubblicazione, indicando il relativo collegamento ipertestuale. Se quanto richiesto risulti già pubblicato, nel rispetto della normativa vigente, il Responsabile della pubblicazione ne dà comunicazione al Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza, indicando il relativo collegamento ipertestuale.
Il Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza, una volta avuta comunicazione da parte del Responsabile della pubblicazione, comunica l'avvenuta pubblicazione del documento, informazione o dato richiesto, indicando al richiedente il relativo collegamento ipertestuale.
 
Ritardo o mancata risposta
Nel caso in cui il Responsabile del Settore competente nono provveda nel termine di 15 giorni sopra previsto, alla pubblicazione di quanto richiesto, l’adempimento è assicurato dal Responsabile della prevenzione della Corruzione e Trasparenza.


Responsabile della prevenzione della Corruzione e Trasparenza

Dott. Norberto Zammarano (Segretario Generale)
protocollo@comune.varedo.mb.it  tel. 0362-5871


 

ACCESSO CIVICO GENERALIZZATO

 

Che cos'è?
L'accesso civico generalizzato è il diritto di chiunque di richiedere, ai sensi di quanto previsto dall’art. 5, comma 2, del D.Lgs. n. 33/2013, dati e documenti detenuti dalle pubbliche amministrazioni, ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione obbligatoria nella sezione “Amministrazione Trasparente”, nel rispetto dei limiti derivanti dalla tutela di interessi pubblici e privati giuridicamente rilevanti secondo l'attuale ordinamento, come richiamati dall’art. 5–bis del medesimo D.Lgs. n. 33/2013.


Se la richiesta di accesso civico generalizzato riguarda dati o documenti la cui diffusione può recare un pregiudizio concreto alla tutela di uno degli interessi pubblici e privati indicati  dall’art. 5-bis del D.Lgs. n. 33/2013 (tra i quali: sicurezza pubblica e ordine pubblico, protezione dei dati personali, libertà e segretezza della corrispondenza, interessi economici e commerciali del controinteressato), il Responsabile del Settore competente per materia deve negarne l'accesso ovvero, qualora sia sufficiente alla tutela dei confliggenti interessi, può differirlo nel tempo, ovvero consentirlo secondo particolari limiti/condizioni/modalità.


Se il Responsabile del Settore competente individua soggetti controinteressati alla richiesta di accesso civico generalizzato, ne dà loro comunicazione, informandoli della facoltà di partecipare al procedimento e di presentare una motivata opposizione all'accesso.
La decisione sulla richiesta di accesso e sull’eventuale opposizione dei controinteressati spetta al Responsabile del Settore che detiene i documenti, i dati e le informazioni oggetto della richiesta. Nei casi di diniego totale o parziale dell’accesso, il richiedente può presentare richiesta di riesame al Responsabile della Prevenzione della Corruzione e Trasparenza, funzioni esercitate nel Comune di Varedo dal Segretario Comunale, il quale assume la relativa decisione con provvedimento motivato, entro il termine di venti giorni.


L'accesso è gratuito, salvo il rimborso dei costi effettivamente sostenuti e documentati per la riproduzione su supporti materiali dei documenti, dati ed informazioni.

 

Come esercitare il diritto?
La richiesta non deve essere motivata e viene indirizzata all’Ufficio Protocollo. La richiesta può essere presentata utilizzando il modulo appositamente predisposto. L'istanza di accesso civico generalizzato può essere presentata:
- tramite posta elettronica, all'indirizzo: protocollo@comune.varedo.mb.it
- tramite posta certificata, all'indirizzo : postacertificata@comune.varedo.legalmail.it
 (In entrambi i casi la richiesta deve essere o firmata digitalmente o, se firmata analogicamente, deve essere accompagnata da copia della carta d'identità del firmatario)
- tramite posta ordinaria all'indirizzo: Ufficio Protocollo del Comune di Varedo, via Vittorio Emanuele II n.1, 20814 Varedo (MB)
- direttamente presso l’Ufficio Protocollo del Comune, dal lunedì al venerdì, dalle ore 08.30 alle ore 12.30, e il giovedì dalle ore 16.00 alle ore 18.00
 (Se la richiesta non è firmata davanti all'addetto comunale, deve essere accompagnata dalla fotocopia della carta d'identità del firmatario)

 

Modulo per la richiesta di accesso civico generalizzato

 

REGISTRO DELLE DOMANDE DI ACCESSO CIVICO GENERALIZZATO

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (310 valutazioni)