Bando assegnazione "Scatola rosa" - Comune di Varedo (MB)

archivio notizie - Comune di Varedo (MB)

Bando assegnazione "Scatola rosa"

 

 

Ritorna il progetto sperimentale "Scatola rosa" per rispondere ai rischi cui le donne guidatrici incorrono sulle strade: incidenti, guasti meccanici ed anche aggressioni ed atti di violenza.

 

La scatola è un sistema con un trasmettitore Gps che, in caso di incidente, permette di richiedere assistenza stradale. In caso di aggressione o pericolo, la conducente può, con un pulsante in auto o un telecomando attivabile nel raggio di alcuni metri, lanciare un sos alla centrale operativa delle forze dell'ordine più vicina che contatterà l’utente sul cellulare.
Se la richiesta di aiuto viene confermata o in mancanza di risposta, la centrale operativa localizza il mezzo e attiva le forze dell’ordine del territorio o, in base alle necessità, invia un soccorso medico o meccanico.

 

Il Comune di Monza si è fatto promotore di questo progetto con un apposito bando, finanziato dalla Fondazione Ania per la sicurezza stradale in collaborazione con il Ministero per le Pari Opportunità.

 

Le "Scatole Rosa" saranno assegnate alle donne con i requisiti:

- maggiore età

- residenza nella provincia di Monza e Brianza almeno dal 1° gennaio 2008

- patente di guida valida e intestazione del contratto assicurativo

- intestazione di un autoveicolo ad uso privato o promiscuo, o titolarità di un contratto di leasing triennale iniziato da non oltre tre mesi (sono escluse le autovetture aziendali)


Le domande, entro le ore 12.00 del 15 dicembre 2009, potranno essere:

- spedite con raccomandata A/R a: Comune di Monza - Ufficio politiche giovanili e pari opportunità - Piazza Trento e Trieste - 20052 Monza 

- o consegnate allo Sportello al Cittadino di piazza Carducci - da lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00 - giovedì dalle 8.30 alle 18.00 - sabato dalle 8.30 alle 12.00
Tel. 039.23.72.257 - sportelloalcittadino@comune.monza.it


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (316 valutazioni)